Pallacanestro Fernese

Vai ai contenuti

Menu principale:

Main Sponsor
Sponsor
IN PRIMO PIANO


Promozione Femminile:
Sesta giornata  fase di ritorno
Gio 02-03-17 ore 20:15

BASKET BETTOLA
vs
U.S.D. PallacanestroFernese
Città Libero Pensiero Via Dell'Unione Pozzo D'Adda (MI)



Prima divisione Maschile:
seconda  giornata fase di ritorno
Sab 25-02-17  ore 20:00

U.S.D. Pallacanestro Fernese
vs
A.S.D. FIDES ORATORIO GEMONIO

Palestra Via Padre Pedrotti 2 (VA)




Aquilotti:
Seconda  giornata seconda fase
Lub  27-02-17 ore 18:30

U.S.D. PallacanestroFernese
vs
Ternate

Palestra Via Padre Pedrotti 2 (VA)



Scoiattoli:
quarta  giornata
Sab  25-02-17 ore 16:00

Basketball Gallarate
vs
U.S.D. Pallacanestro Fernese
Palestra via Sottocasta Gallarate (VA)

 

 
-------------------


Non chiedere cosa i tuoi compagni possano fare per te. Chiedi piuttosto cosa tu possa fare per i tuoi compagni.

Earvin "Magic" Johnson








E

Prossimo incontro Promozione Femminile
Prossimo incontro Prima Divisione maschile
I nostri Amici
 
 
Rassegna Stampa
 
 

INNO
“U.S.D. PALLACANESTRO FERNESE”


Quando la tua squadra
conta proprio su di te,
la tensione sale
non è un tiro facile.
Guarda l’avversario
viene proprio verso te,
finta ... terzo tempo,
fai canestro anche per me!

Tutti fanno il tifo,
ti sostengono lo sai.
Batte forte il cuore,
più paura non avrai.
conta sugli amici
sui compagni accanto a te.
La tua squadra è forte,
dai dimostralo anche a me!

Ultimi secondi,
ci giochiamo tutto qua.
Vivi ogni istante
sempre con lucidità.
Corri come il vento,
che nessuno fermerà
Tira quella palla
la vittoria tua sarà!

RITORNELLO:
VAI FERNO!!!
... (Credo in questa squadra che si batte anche per me)
VAI FERNO!!!
... (Credo nei valori del rispetto e del fair play)
VAI FERNO!!!
... (Credo nell’impegno, nella buona volontà)
VAI FERNO!!!
... (forza ed entusiasmo la vittoria arriverà)

 
Fornitori ufficiali
 

Desidero vivamente esortare,
con rinnovata speranza,
a promuovere uno sport
che tuteli i deboli
e non escluda nessuno,
che liberi i giovani dalle insidie      dell'apatia e dell'indifferenza,
e susciti in loro un sano agonismo;
uno sport che sia fatto di emancipazione
dei Paesi più poveri
ed aiuti a cancellare l'intolleranza
e a costruire un Mondo più fraterno
e solidale;
uno sport che contribuisca
a far amare la vita, educhi al sacrificio,
al rispetto e alla responsabilità
portando alla piena valorizzazione
di ogni persona umana.

Papa Giovanni Paolo II
Giubileo degli sportivi
29 Ottobre 2000


 
Torna ai contenuti | Torna al menu